Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Sotto la direzione dell’arbitro turco signor Cakir, dalle ore 20,45 di oggi, mercoledì 10 maggio del 2017, si disputerà il match Atletico Madrid-Real Madrid che è valido per la semifinale di ritorno della Champions League con la Juve che, dopo aver conquistato il pass per la finale di Cardiff, sarà spettatrice interessata. Tutto può ancora succedere, ma il pronostico dice che con ogni probabilità la finale di Champions League 2016-2017 sarà Juventus-Real Madrid. E questo dopo che CR7 e soci, nel match di andata delle semifinali, lo scorso 2 maggio, hanno vinto in casa per 3 a 0 con tripletta proprio di un indemoniato Cristiano Ronaldo.

Diego Simeone, tecnico dell’Atletico Madrid, nella conferenza stampa della vigilia ha dichiarato di credere nella rimonta e di aspettarsi dai suoi uomini una grande partita. In particolare, l’Atletico Madrid dovrebbe scendere in campo, per quel che riguarda la probabile formazione, con Oblak, Savic, Juanfran, Filipe Luis,  Godin,  Gabi, Carrasco, Saul, Koke, Torres e Griezmann. Per quel che riguarda invece la probabile formazione del Real Madrid, il mister Zinedine Zidane dovrebbe partire dal primo minuto con la seguente formazione: Navas, Varane, Danilo, Marcelo, Sergio Ramos, Modric, Kroos, Casemiro, Isco, Cristiano Ronaldo e Benzema.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

E se ieri, per il match Juventus-Monaco 2-1, c’è stata anche la diretta in chiaro su Canale 5, la partita di calcio Atletico Madrid-Real Madrid, invece, sarà visibile in diretta Tv solo per gli abbonati a Mediaset Premium. Chi tra Atletico Madrid e Real Madrid staccherà il pass per Cardiff, affronterà la Juventus sabato 3 giugno del 2017 per la finale di Champions League. Per i bianconeri guidati dal mister Massimiliano Allegri si tratta della seconda finale di Champions conquistata negli ultimi tre anni dopo quella persa a Berlino per 3 a 1 contro il Barcellona. Il Real Madrid è invece campione in carica avendo vinto la Champions League 2016 in finale proprio contro l’Atletico Madrid dopo i calci di rigore.