Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

E’ scattato il conto alla rovescia per Barcellona Juventus, il match di ritorno valido per i quarti di finale della Champions League. Assistito dai Signori Sander van Roekel ed Erwin Zeinstra, a dirigere il match sarà l’arbitro olandese Signor Björn Kuipers con i Signori Pol van Boekel e Danny Makkelie arbitri addizionali, ed il Signor Mario Diks quarto uomo.

Barcellona Juve, arbitra Björn Kuipers con precedenti non esaltanti per i bianconeri

Con la designazione dell’arbitro Signor Björn Kuipers ci sarà un piccolo tabù da sfatare per la Juventus ed in particolare per il mister Massimiliano Allegri in quanto, in accordo con quanto riportato da TuttoSport.com, il direttore di gara fischiò due rigori ai catalani contro il mister dei bianconeri ai tempi in cui sedeva sulla panchina del Milan. Inoltre, nei quattro precedenti incontri per i bianconeri con Björn Kuipers a dirigere, la Juventus non ha mai vinto.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Verso Barcellona Juventus, Paulo Dybala si è allenato in gruppo

Anche nel giorno di Pasquetta a Vinovo la Juventus si è allenata con Paulo Dybala che ha svolto una parte del lavoro con i compagni in accordo con quanto riportato da Gazzetta.it. Di conseguenza, cresce l’ottimismo sull’impiego di Paulo Dybala dal primo minuto al Camp Nou dopo la botta alla caviglia rimediata nel match di campionato contro il Pescara.

Massimiliano Allegri e Dani Alves nella conferenza stampa della vigilia

Intanto il sito Internet ufficiale della Juventus rende noto che dalle ore 18,30 di domani, martedì 18 aprile del 2017, è in programma la conferenza stampa della vigilia per i bianconeri in presenza del mister Massimiliano Allegri e del grande ex Dani Alves che nel match di andata, vinto dalla Juventus per 3 a 0, ha fornito una prestazione maiuscola sul campo. La conferenza stampa, alle ore 18, sarà preceduta dal consueto ‘Walk Around’, ovverosia dalla conoscenza, da parte dei giocatori bianconeri, del terreno di gioco dello stadio Camp Nou di Barcellona.