Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

L’affare Napoli-Verdi andrà a buon fine? Appuntamento alla prossima settimana con il direttore sportivo dei partenopei, Cristiano Giuntoli, e l’entourage del giocatore del Bologna per capire se la trattativa sia a un punto di svolta.

Verdi sarà del Napoli?

Napoli e Simone Verdi si ha da fare? E’ quello che si chiedono i tifosi degli azzurri, ma anche l’entourage delle due squadre. Il club azzurro è sempre deciso e convinto nel puntare sull’esterno offensivo del Bologna e si attende solamente il sì del giocatore, il quale, secondo quanto riportato dalla sezione calciomercato di Sky Sport 24, si sta rilassando a Dubai. Terminata la settimana, l’attaccante ritornerà in Italia e lunedì incontrerà il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, e il giocatore con i suoi rappresentanti. Il ds dovrà esporre i progetti della società per Verdi e arriverà quindi la risposta sul trasferimento. L’idea, secondo indiscrezioni, è quella di non spingersi verso la chiusura della sessione di calciomercato, in modo che Maurizio Sarri abbia al più presto un rinforzo in squadra. L’allenatore, infatti, è in trepida attesa del rientro di Arkadiusz Milik in modo da variare l’assetto tattico della squadra e dare più peso all’attacco. Coincidenza vuole che anche lui sia in ferie negli Emirati  Arabi, ma il suo recupero è dato per certo in pochissime settimane.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere! [FBW]

Dilemma Verdi-Deulofeu

A dimostrazione che il Napoli non vuole perdere nessuna occasione, è notizia certa che ci sia stato un incontro con Gines Carvajal, l’agente di Gerard Deulofeu, esterno del Barcellona che ha già giocato nella Serie A italiana con il Milan. Se con Verdi è apparentemente tutto per aria, con il blaugrana c’è già una intesa, anche se il club non ha mai nascosto la preferenza su Verdi per l’esperienza con l’allenatore avuta alll’Empoli dal 2013 al 2015. Inoltre, l’arrivo di un esterno offensivo nel Napoli darebbe il via libera per la cessione definitiva di Emanuele Giaccherini. Dal suo agente pare che sia la società di Aurelio De Laureentis, sia lo stesso giocatore, vogliano interrompere il rapporto di lavoro in maniera consensuale.

Machach nuovo acquisto degli azzurri

Lo stesso presidente è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, soffermandosi sul mercato di gennaio e proprio sul dilemma Deulofeu e Verdi, dimostrando ampliamente una preferenza per il giocatore del Bologna, ma sarà Sarri a dover capire quale dei due sarà quello che darà maggiore apporto alla squadra, visto che si tratta di acquisti nell’immediato e non di prospettiva, anche perché servono giocatori operativi da subito e non certo tra sei mesi. Oltre al dilemma Verdi- Deulofeu, Aurelio De Laureentis ha confermato l’acquisizione di Machach, visto che si tratta di un acquisto di prospettiva individuato dal direttore sportivo, insieme ad altri giovani. Inoltre, il presidente del club partenopeo ha parlato della situazione Ghoulam e Milik, entrambi infortunati, ma che, in tempi diversi, dovrebbero ritornare in campo  a dare una mano ai nuovi arrivati.  Nessuna parola invece sulla partenza consensuale di Giaccherini, ma secondo l’agente del giocatore Fulvio Valcareggi, si è trattato di un equivoco sul ruolo visto che dopo gli Europei non ha più giocato e risulta il 19esimo cambio, forse pentendosi troppo tardi di aver detto no al Torino a carte quasi firmate perché il club partenopeo voleva il giocatore a tutti i costi.