Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Per gli amanti del calcio italiano la festa, almeno per la corrente stagione, sta per finire. Tra sabato 27 e domenica 28 maggio del 2017, si disputerà infatti la 38-esima ed ultima giornata del campionato di calcio 2016-2017 di Serie A. A 90 minuti dal termine tutti i piazzamenti per l’Europa League sono consolidati con il Milan ai preliminari, e l’Atalanta ai gironi insieme con la Lazio. Resta solo da fissare, tra Atalanta e Lazio, chi chiuderà il campionato al quarto posto e chi al quinto.

Per quel che riguarda invece la Champions League, è già ai gironi, per la prossima stagione, la Juventus che domenica scorsa ha vinto il sesto scudetto di fila. Una tra Napoli e Roma andrà ai gironi mentre l’altra sarà chiamata a disputare lo spareggio/playoff. In coda, invece, Palermo e Pescara sono già retrocesse con una tra Empoli e Crotone che, al termine dell’ultimo turno, allo stesso modo saluterà la massima serie calcistica nazionale.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Nel dettaglio, con il 38-esimo ed ultimo turno si partirà sabato 28 maggio del 2017, dalle ore 18, con Atalanta-Chievo e con Bologna-Juventus e senza anticipo delle ore 20,45. Lo stesso dicasi per il lunch match della domenica, che non è previsto. Anzi, l’unica partita delle ore 15, domenica 28 maggio del 2017, sarà Cagliari-Milan, e poi dalle ore 18 le due sfide per la Champions, ovverosia Sampdoria-Napoli e Roma-Genoa. A chiudere la giornata ed il campionato ben 5 saranno le sfide domenicali delle ore 20,45: Torino-Sassuolo, Inter-Udinese, Fiorentina-Pescara e le due partite per la salvezza Crotone-Lazio e Palermo-Empoli.

Ricordiamo che allo stadio Olimpico, in concomitanza con il match Roma-Genoa, domenica prossima sarà organizzata una grande festa per Francesco Totti che dalla prossima stagione non sarà più un giocatore giallorosso. E sempre per domenica tutti gli amanti del grande calcio attendono delle dichiarazioni ufficiali da parte del leggendario numero 10 sul suo futuro. Francesco Totti, che ha pronto alla Roma un posto da dirigente, non ha infatti ancora confermato ufficialmente il suo addio al calcio giocato.