Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Serata ricca di gol ed emozioni in Champions League: la due giorni perfetta per le italiane si chiude con la stupenda vittoria del Napoli che al San Paolo stende il Benfica con un netto 4-2 (le due reti portoghesi arrivano nel finale) e già allunga nel girone (+4 sul Besiktas secondo, bloccato sull’1-1 casalingo dalla Dinamo Kiev).

Hamsik ha aperto di testa al 20′, poi nel primo quarto d’ora della ripresa gli uomini di Sarri dilagano: Mertens su punizione, Milik dal dischetto e ancora Mertens sotto misura. Le reti di Guedes e Salvio salvano l’onore del Benfica.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Il big match della serata si giocava al Calderon: l’Atletico Madrid ha battuto 1-0 il Bayern Monaco di Ancelotti. Ha deciso un bel gol di Ferreira Carrasco a metà primo tempo, Griezmann nella ripresa fallisce un rigore. Il primo posto del girone (Rostov e Psv pareggiano 2-2) si giocherà al ritorno all’Allianz. Mezzo flop anche del Manchester City che deve rimontare 3 volte a Glasgow contro il Celtic: è la prima partita ufficiale che Guardiola non vince alla guida degli inglesi.

Rimonte vincenti, invece, per Barcellona (2-1 a Monchengladbach, risolvono Arda Turan e Piqué) e Psg (3-1 a Sofia col Ludogorets, doppietta di Cavani).