Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Il Portogallo di Cristiano Ronaldo è fuori dalla finalissima della Confederations Cup del 2017. Nel match tra il Portogallo ed il Cile, valido per le semifinali della competizione, i lusitani hanno infatti perso ai calci di rigore per 3 a 0 dopo che i 90 minuti regolamentari, ed i due tempi supplementari, a Kazan si sono conclusi a reti inviolate.

Decisivi, per il passaggio del Cile alla finale della Confederations Cup del 2017 a San Pietroburgo, sono stati gli errori dal dischetto di tre giocatori della Nazionale di calcio del Portogallo, Quaresma, Moutinho e Nani. Il portiere del Cile Claudio Bravo ha infatti parato tutti e tre i tiri dei giocatori del Portogallo che già al 119-esimo aveva rischiato di capitolare su un palo ed in traversa che sono stati colpiti nella stessa azione da Vidal e Rodriguez.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

L’altra finalista della Confederations Cup del 2017 uscirà dal match di semifinale tra Germania e Messico che si disputerà a Sochi domani, giovedì 29 giugno del 2017, con calcio d’inizio alle ore 20.

La vincente di Germania-Messico affronterà il Cile domenica 2 luglio del 2017 a San Pietroburgo nella finalissima della Confederations Cup 2017 con calcio d’inizio alle ore 20. Il Portogallo, invece, contro la perdente di Germania-Messico disputerà sempre domenica prossima, ma con calcio d’inizio alle ore 14 a Mosca, la finale di consolazione, ovverosia quella per il terzo e per il quarto posto.

Hanno invece già abbandonato la Confederations Cup 2017 la Nazionale di calcio della Russia, Paese ospitante, eliminato nella fase a gironi insieme a Nuova Zelanda, Australia e Camerun.

Tra un anno si replica sempre in Russia ma per i Mondiali di calcio del 2018 ai quali, si spera, possa esserci anche l’Italia guidata dal mister Ventura. Al momento, infatti, l’Italia rischia di doversi giocare l’accesso al mondiale con lo spareggio specie se il prossimo 2 settembre del 2017 non dovesse vincere in trasferta contro la Spagna.