Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Che sia diventato già importantissimo per la causa nerazzurra si è capito domenica pomeriggio: l’Inter, orfana di Joao Mario, non è andata oltre l’1-1 casalingo col Bologna, pareggio che ha fatto scivolare gli uomini di De Boer a -4 dal primato.

C’è ora grande attesa per capire se il portoghese, per il quale il club meneghino ha staccato un super-assegno da 40 milioni per strapparlo allo Sporting Lisbona, domenica sera potrà essere tra i protagonisti di Roma-Inter. Il problema al polpaccio c’è e persiste, una valutazione più precisa potrà essere fatta domani, quando Joao Mario dovrebbe tornare a correre col gruppo.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

De Boer, in ogni caso, sa che rischiarlo – se non è al 100% – è un rischio troppo elevato. La sosta, che arriverà dopo il match dell’Olimpico, aiuterà il recupero ma è possibile vederlo almeno in panchina se tutto procederà nel verso giusto in questi giorni.