Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

A Zurigo si è riunito il Consiglio della Fifa che ha ratificato quanto ormai era stato già annunciato da tempo: dal 2026 i Mondiali di calcio conteranno su 48 nazionali invece delle 32 attuali.

Le ragioni, oltre a quelle di facciata (la possibilità di dare a più paesi di partecipare a una rassegna iridata) sono prettamente commerciali: un torneo del genere genererebbe 600 milioni di ricavi in più rispetto all’attuale formula.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Il Presidente della Fifa, Gianni Infantino, renderà noti oggi tutti i particolari, ma qualcosa già trapela. Le nazionali saranno divise in 16 gruppi da 3 squadre, una sorta di fase preliminare, per poi affrontarsi negli scontri diretti a partire dai 16esimi di finale. Ci saranno norme “anti-biscotto” e i supplementari saranno aboliti fino ai quarti. La manifestazione durerà sempre 32 giorni e la squadra campione disputerà comunque 7 partite. Ancora non è chiara la nuova suddivisione delle partecipanti per continenti.