Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Massimo Maccarone, attaccante dell’Empoli guidata dal mister Giovanni Martusciello, è stato vittima di una truffa alquanto singolare. Una donna, spacciandosi per sua moglie, è infatti riuscita, in accordo con quanto è stato riportato dal Corrieredellosport.it, ad abbonarsi alla pay Tv Sky, ed in particolare al servizio Sky Multivision, addebitandolo proprio sul conto del calciatore di Galliate soprannominato ‘Big Mac’. A piazzare la truffa è stata una donna residente a Pomigliano d’Arco che è stata prima scoperta e poi denunciata. Pur tuttavia, per smascherare la truffa ci sono voluti ben cinque anni nel corso dei quali la donna fruiva del servizio di Sky a sbafo in quanto veniva pagato da Massimo Maccarone.

Era stato proprio il calciatore, dopo aver rilevato gli addebiti non dovuti sul proprio conto, a segnalare il tutto al commissariato di Empoli. Dopodiché sono scattate le indagini da parte della Questura che, anche grazie alla collaborazione della pay Tv Sky, è riuscita a risalire alla truffa ed a ricostruire l’accaduto. Sky, in ogni caso, ha reso noto che procederà a rimborsare a Massimo Maccarone 10 euro al mese per tutto il periodo in cui è durata la singolare truffa.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Intanto in casa Empoli si lavora al campo di allenamento per preparare il prossimo match di campionato che è valido per la trentaseiesima giornata, la 17-esima e terzultima del girone di ritorno per il campionato di calcio 2016-2017 di Serie A. In particolare, l’Empoli giocherà domenica prossima, 14 maggio del 2017, a partire dalle ore 15 in trasferta contro il Cagliari guidato dal mister Massimo Rastelli. Con 32 punti in classifica dopo 35 giornate, l’Empoli è ancora in piena bagarre per la salvezza essendo al quartultimo posto davanti al Crotone che è attualmente terzultimo a quota 28 punti. Sono invece già matematicamente retrocesse in Serie B, con tre turni di anticipo, il Palermo ed il Pescara del mister Zeman.