Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Grande generosità, tanta lotta e sacrificio, ma nessun gol anche perché non è che siano arrivate dai compagni palle buone da giocare. E’ successo ieri sera, per Gonzalo Higuain, nel match di campionato che, al San Paolo, è finito 1 a 1 tra il Napoli e la Juventus che in ottica scudetto ha portato a casa un punto pesantissimo. E questo perché se ieri sera c’era una squadra desiderosa di vincere questa era il Napoli, mentre la Juventus dopo i primi 15 minuti si è spenta pensando solo a difendersi e combinando poco o nulla in attacco.

News Juve, Gonzalo Higuain a secco da cinque partite

Tornando alle news Juve su Gonzalo Higuain, quella di ieri sera per il Pipita è stata la quinta partita senza segnare. L’attaccante argentino, in particolare, è a secco da oltre un mese visto che l’ultima rete segnata risale allo scorso 28 febbraio nel match di andata di Coppa Italia, valido per le semifinali, che allo Stadium di Torino è finito 3 a 1 per i bianconeri proprio contro il Napoli.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Gonzalo Higuain di nuovo al San Paolo

Non c’è però tanto tempo per guardare alle statistiche del match di campionato Napoli-Juventus di ieri sera in quanto le due squadre mercoledì prossimo, 5 aprile del 2017, si affronteranno di nuovo allo stadio San Paolo per la semifinale di ritorno della Coppa Italia. Il Napoli per acciuffare la finale dovrà ribaltare il 3 a 1 del match di andata, ragion per cui è probabile che, come visto ieri sera, anche mercoledì prossimo assisteremo agli azzurri di Sarri proiettati in avanti al fine sbloccare il match il prima possibile.

Ricordiamo che il match di Coppa Italia Napoli-Juventus sarà preceduto domani sera dall’altra semifinale di Tim Cup rappresentata dal derby Roma-Lazio dopo che all’andata i biancocelesti si sono imposti per 2 a 0 grazie alle reti messe a segno da Sergej Milinkovic e da Ciro Immobile.