Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Tre obiettivi da raggiungere, una stagione che sta per entrare nel vivo: ma in casa Juventus è già tempo di pensare al prossimo anno. Il futuro di Max Allegri non è affatto scritto, nonostante Marotta si sia detto certo della permanenza del tecnico toscano.

In caso di partenza (Arsenal sempre in pole position con l’ipotesi Barcellona che al momento è solo una suggestione), i bianconeri avrebbero già pronto il sostituto: è Luciano Spalletti, vicino alla Juventus già in due occasioni (2011 e 2014) e di certo non protagonista di un rapporto idilliaco con la dirigenza della Roma.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

I giallorossi, che in poco più di una settimana hanno messo a repentaglio tutti e tre i traguardi stagionali, potrebbero così sognare un clamoroso ritorno: Luis Enrique. L’asturiano fu autore di un campionato, nel 2011, in chiaroscuro, prima del ritorno in Spagna e dei trionfi col Barcellona. Un valzer di panchine che avrebbe dell’incredibile…