Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Missione compiuta, senza particolari affanni: il Real Madrid regola con un secco 2-0 i messicani del Club América e accede alla finale del Mondiale per Club che si sta svolgendo in Giappone. 

Si allunga, così, la striscia d’imbattibilità di Zidane: sono 36 le partite senza sconfitte dei blancos che, domenica, affronteranno il Kashima Antlers (i giapponesi sono la prima squadra asiatica ad arrivare fino a questo punto della competizione) per conquistare il quinto Mondiale per Club della loro storia, il terzo trofeo del 2016.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

La partita è stata decisa nei minuti di recupero di entrambe le frazioni: prima dell’intervallo Benzema ha portato in vantaggio il Real Madrid con un bellissimo esterno destro su assist di Toni Kroos. Al 93′, invece, è stato Cristiano Ronaldo a raddoppiare (in precedenza aveva colpito un palo) scatenando però un nuovo caso VAR: la moviola in campo aveva segnalato all’arbitro un possibile fuorigioco del portoghese che, però, si è rivelato poi inesistente. Gol convalidato e Real in finale.