Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Per il big match di campionato Napoli-Juventus, in programma dalle ore 20,45 di domenica 2 aprile del 2017, il mister dei bianconeri Massimiliano Allegri ha convocato, tra gli altri, Dybala e Mandzukic che sono in dubbio per quel che riguarda la loro partenza dal primo minuto. Gli altri giocatori a disposizione di Allegri per il big match in trasferta contro il Napoli sono i seguenti: Buffon, Khedira, Benatia, Marchisio, Alex Sandro, Chiellini, Barzagli, Cuadrado, Pjanic, Bonucci, Higuain, Rugani, Lemina, Sturaro, Dani Alves, Lichtsteiner, Asamoah, Audero, Rincon, Neto e Mandragora.

News Juve, Dybala e Mandzukic in Coppa Italia?

Come sopra accennato, Dybala e Mandzukic sono in forse per il big match di campionato al San Paolo in quanto il fuoriclasse argentino ha svolto in parte lavoro differenziato, ed in parte insieme ai compagni, mentre per il calciatore croato il dubbio è rappresentato dal fatto che il giocatore è reduce da una infiammazione al ginocchio. Considerando che il 5 aprile prossimo la Juventus tornerà al San Paolo per la semifinale di ritorno di Coppa Italia, non è da escludere che Dybala e Mandzukic rimangano a riposo.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Napoli-Juventus, mistero sulla probabile formazione bianconera

Se cosi fosse, le news Juve sulla formazione anti-Napoli di domani sera porteranno con ogni probabilità un cambio di modulo da parte di Allegri. Oppure potrebbe confermare il 4-2-3-1 con Higuain punta, Alex Sandro e Cuadrato attaccanti esterni, e Miralem Pjanić più avanzato al posto proprio di Dybala.

Massimiliano Allegri, ‘Dovremo essere belli come il sole’

Nel corso della conferenza stampa della vigilia, il tecnico dei bianconeri Massimiliano Allegri in vista di Napoli-Juve ha dichiarato, tra l’altro, che ‘per questo match passa un pezzo di scudetto’, e che ‘dovremo essere belli come il sole’. E riguardo al suo futuro, fermo restando che Allegri ha un contratto con la Juventus fino al 2018, il tecnico ha ribadito che non si è ancora incontrato con il Club bianconero.