Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Non una settimana da ricordare per il Napoli: dopo l’inaspettata sconfitta in campionato contro l’Atalanta, che ha relegato gli uomini di Sarri a -4 dalla Juventus, ora è il caso Mertens a tenere banco.

Il belga, c’è da dirlo, ha sopportato in silenzio e con professionalità tantissime esclusioni nella stagione scorsa: è diventato il panchinaro di lusso, ruolo che – a dirla tutta – non gli si addice visto il suo valore di livello assoluto.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Oggi, dal ritiro dalla nazionale belga, ha chiesto più spazio sia in azzurro che coi diavoli rossi: “E’ fastidioso dover giocare una partita su due. Sono stato felice di giocare in Champions da titolare, ma vorrei più continuità. Vorrei essere come Vardy al Leicester, segnare per tante gare consecutive. Domani mi aspetto di essere titolare con la Bosnia (sarà assente De Bruyne, ndr), non dovessi giocare ci rimarrei malissimo…”.