Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

‘Inizia una nuova avventura sulla panchina dello @zenit_spb! Onorato di essere stato scelto da un club con una grande storia. Forza #Zenit’. Questo è quanto, via social network Twitter, ha scritto l’allenatore Roberto Mancini dopo che la società russa ha annunciato ufficialmente l’ingaggio dell’ex tecnico di Inter e del Manchester City. In accordo con quanto è stato riportato dal Corrieredellosport.it, Roberto Mancini con lo Zenit di San Pietroburgo guadagnerà sei milioni di euro a stagione per un contratto avente una durata di tre anni con opzione di rinnovo per altre due stagioni.

Con Roberto Mancini in panchina, lo Zenit di San Pietroburgo punterà per la stagione calcistica 2017-2018 a vincere tutto in Russia ed a disputare una grande Europa League dopo aver chiuso il campionato 2016-2017 al terzo posto dietro allo Spartak Mosca di Carrera ed al CSKA Mosca. L’arrivo di Mancini, per quel che riguarda il calciomercato dello Zenit, potrebbe portare in Russia uno dei pallini dell’ex tecnico nerazzurro, ovverosia Yaya Touré, ma il ‘Corriere dello Sport’ rivela anche che nella lista della spesa potrebbero rientrare pure Keita Baldé Diao della SS Lazio e David Silva che, al pari di Yaya Touré, attualmente gioca nel Manchester City.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

‘Sono nel miglior club russo, lo conosco per averlo seguito in passato’, ha inoltre dichiarato Roberto Mancini, in un’intervista che è stata pubblicata sul sito Internet dello Zenit di San Pietroburgo, con il tecnico di Jesi che succede al tecnico Lucescu che ha portato in bacheca la Supecoppa di Russia, ma che ha chiuso il campionato, come sopra accennato, solo al terzo posto dietro alle rivali Spartak e CSKA. L’allenatore Roberto Mancini, inoltre, per quel che riguarda i tecnici italiani, raccoglierà l’eredità del mister Luciano Spalletti che con lo Zenit di San Pietroburgo ha vinto due campionati nazionali, una Coppa ed una Supercoppa di Russia.