Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Il mister Antonio Conte, che più volte è stato accostato alla panchina dell’Inter per la prossima stagione calcistica, da qui a poche settimane potrebbe essere ‘blindato’ dal patron del Chelsea Abramovich con un ritocco dell’ingaggio e con un contratto pluriennale. L’ex allenatore della Nazionale e della Juventus, in queste ultime settimane, è stato a dir poco vago sul suo futuro mentre si appresta a vincere da protagonista la Premier League 2016-2017.

Chelsea, Abramovich pronto a blindare Antonio Conte

Ma secondo la stampa britannica, in accordo con quanto riportato da Tuttosport.com, Abramovich è pronto a proporre a Conte un contratto della durata di cinque anni a fronte di un ritocco dell’ingaggio del 50%. Le firme sul contratto dovrebbero però arrivare a Premier League acquisita ed a fronte di quelle che sarebbero le garanzie tecniche che, per la prossima stagione, il patron del Chelsea saprà garantire ad Antonio Conte che di sicuro vorrà disputare poi la Champions League da protagonista. Le garanzie, in particolare, sarebbero rappresentate dal non cedere Hazard e Courtois e dall’arrivo di un campionissimo che potrebbe essere niente poco di meno che Neymar dal Barcellona.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

News calciomercato Inter, Antonio Conte si allontana

Insomma, in base a questo scenario, le news calciomercato Inter che accosterebbero il mister Antonio Conte alla panchina nerazzurra si trasformerebbero in tutto e per tutto in un falso gossip. Non a caso negli ultimi giorni, dopo che si erano fatti i nomi di Antonio Conte e di Diego Simeone, sembrano essere salite e non di poco le quotazioni di Stefano Pioli alla guida dell’Inter anche per il prossimo anno. D’altronde, nonostante le sconfitte in campionato negli scontri diretti con Roma e Juventus, l’ex tecnico della Lazio ha dato un gioco alla squadra ed ha ottenuto risultati sul campo tali che ora l’Inter si trova stabilmente in zona Europa League.