Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

‘E’ un giocatore importante, un giocatore straordinario e soprattutto deve capire che sarà il futuro leader dello spogliatoio della Juventus’. Questo è quanto, tra l’altro, ha dichiarato l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri su Leonardo Bonucci in un’intervista ai microfoni di Sky Sport nel corso del programma ‘Mister Condò’. L’allenatore dei bianconeri, quindi, blinda sostanzialmente il difensore nonostante da giorni si rincorrano i rumors riguardo ad un forte interessamento da parte del Chelsea guidato dall’ex Juventus Antonio Conte che, con ogni probabilità, riuscirà però ad acquisire a suon di milioni il cartellino di Alex Sandro.

Intanto, dopo aver svolto la prima parte delle visite mediche, a Torino è tornato Patrick Schick per effettuare la seconda parte dei test medici di rito, dopodiché arriveranno le firme sul contratto per quello che è il primo grande colpo della Juventus in questo calciomercato estivo che, un po’ per tutte le big italiane, dall’Inter al Napoli e passando per la stessa Roma, stenta a decollare.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Non a caso TuttoSport.com riporta oggi online che c’è il serio rischio che la trattativa per portare in bianconero Douglas Costa dal Bayern di Monaco giunga ad una fase di stallo. Ed allora, sempre in accordo con quanto rivelato dal Quotidiano di Torino, l’Amministratore Delegato della Juventus Football Club, Giuseppe Marotta, avrebbe piazzato l’affondo per portare a Torino Federico Bernardeschi.

Il talento di Carrara, destinato ad essere uno dei punti fermi della Nazionale italiana di calcio, ed attualmente alla Fiorentina, potrebbe così passare alla Juve mentre la società viola potrebbe cambiare proprietà. ‘La Proprietà della ACF Fiorentina comunica di essere assolutamente disponibile, vista l’insoddisfazione di parte della tifoseria, a farsi da parte e mettere la società a disposizione di chi voglia acquistarla per poterla poi gestire come ritiene più giusto fare’, hanno infatti reso noto i Della Valle che, quindi, sono potenzialmente pronti a farsi da parte.