Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Potrebbe essere una questione di giorni, forse di ore, dopodiché Dani Alves potrebbe non essere più un giocatore della Juventus. Dopo aver dato il proprio contributo determinante nella seconda parte della stagione calcistica 2016-2017, in Coppa Italia come in Champions League, pare proprio che Dani Alves e la dirigenza bianconera siano arrivati ai ferri corti al punto che gli agenti del giocatore, in accordo con quanto riportato da TuttoSport.com, sono attesi in sede per discutere la possibilità di rescindere il contratto.

Dani Alves in questi giorni ha scatenato una vera e propria bufera sui social network. In primis ai tifosi bianconeri, o almeno ad una parte di questi, non sono piaciute le dichiarazioni di Dani Alves sul ‘consiglio’ a Dybala di lasciare in futuro la Juventus al fine di poter migliorare ancora di più. Questo invito ai supporter bianconeri non è piaciuto ed a loro volta hanno invitato non Dybala, ma proprio Dani Alves a fare le valigie. E la cosa sembra proprio si stia concretizzando in quanto ad aspettare a braccia aperte Dani Alves ci sarebbe il Manchester City guidato dal mister Guardiola.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Sempre secondo TuttoSport.com, in caso di partenza di Dani Alves, Marotta e Paratici avrebbero già pronto il sostituto da andare a scegliere tra una rosa di possibili nomi, da Héctor Bellerín a João Cancelo, e passando per Mattia De Sciglio, Matteo Darmian e Serge Aurier. L’addio di Dani Alves dopo una sola stagione, inoltre, potrebbe modificare i piani su Cuadrado. Al riguardo, infatti, Tuttojuve.com riporta che Cuadrado potrebbe essere ceduto dalla società bianconera solo nell’ottica di fare una grossa plusvalenza e comunque a fronte dell’arrivo non solo di Douglas Costa, sempre più vicino alla Juventus, ma anche di uno tra Keita e Bernardeschi. Insomma, come confermato peraltro nei giorni scorsi proprio da Marotta, il calciomercato bianconero sarà dinamico in ragione delle partenze e degli arrivi.