Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

L’attaccante croato della Juventus Mario Mandzukic ha prolungato per un’altra stagione con la società bianconera, il che significa che il suo contratto scadrà ora nel mese di giugno del 2020. Dopo il riscatto di Cuadrado, che allo stesso modo ha un contratto con la Juve fino al 2020, la società bianconera blinda così un altro dei suoi pezzi pregiati in attacco insieme a Dybala e ad Higuain.

D’altronde Mario Mandzukic, e non solo in questa stagione, ha dimostrato di essere un fuoriclasse polivalente prima giocando da prima punta, e poi come esterno d’attacco confermandosi sul campo come ‘uomo ovunque’.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Mario Mandzukic, infatti, è sempre nel pieno dell’azione quando c’è da neutralizzare in difesa un cross degli avversari, quando c’è da impostare, da tenere palla per far salire la squadra, e quando c’è da metterla nel sacco. Ecco perché Mario Mandzukic è un calciatore unico, un ‘tuttocampista’ che ha fornito sul campo un contributo determinante, nella stagione 2016-2017, per la conquista dello scudetto e della Coppa Italia, e per la conquista della finale di Champions League 2016-2017 a Cardiff.

‘Se il mister mi chiede di giocare a sinistra, o a centrocampo, per aiutare la squadra, allora io cerco di farlo nel miglior modo possibile, dedicando tutte le mie energie’, scrisse proprio Mario Mandzukic lo scorso 27 gennaio, aggiungendo che ‘Quello che conta di più è la vittoria della Juventus!’.

Ma già dalla scorsa estate, con l’arrivo di Higuain, fu proprio l’agente di Mario Mandzukic a far presente come l’arrivo del ‘Pipa’ non rappresentasse alcun problema per il suo assistito. E sul campo si è visto in quanto, partita dopo partita, Mandzukic e Higuain hanno presto imparato a coesistere portando la squadra ad essere attualmente tra le migliori d’Europa. I rinnovi di Mandzukic e Cuadrado, inoltre, lasciano intendere come la Juventus concentrerà la prossima campagna acquisti sul centrocampo e sulla difesa.