Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Sulla cessione del Milan ai cinesi oramai ci siamo in quanto mancano meno di dieci giorni per il tanto sospirato closing. La conferma arriva direttamente dall’ex Premier Silvio Berlusconi che, in visita al Salone del Mobile, ha ribadito come nulla sia cambiato rispetto alla data del 13 o del 14 aprile del 2017 per perfezionare l’operazione di cessione delle quote dell’AC Milan dalla Fininvest alla nuova proprietà.

News calciomercato Milan, il budget per la prossima stagione

E se mancano meno di dieci giorni al closing, i prossimi 30 saranno decisivi per il futuro della società rossonera sul campo con conseguenti risvolti per quel che riguarda le news calciomercato Milan nel prossimo periodo estivo. Per esempio, l’attuale tecnico Vincenzo Montella ha ancora un altro anno di contratto, ma di certo vorrà venire a conoscenza di quelli che saranno i progetti della nuova proprietà. In accordo con quanto riportato da Gazzetta.it, la nuova proprietà per il prossimo calciomercato, al fine di rinforzare la squadra, potrebbe mettere sul piatto un budget compreso tra i 100 ed i 150 milioni di euro.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Spalletti o Montella alla Juve se va via Allegri?

Anche se non sarà facile, per il Milan sarebbe importante disputare l’Europa League nella prossima stagione calcistica, un risultato che se non raggiunto potrebbe cambiare le carte in tavola. Per le panchine, nella stagione calcistica 2017-2018, potrebbe infatti registrarsi un vero e proprio valzer. A scatenarlo potrebbe essere Massimiliano Allegri, sul quale i rumors e le sirene inglesi non si sono ancora spente.

E con l’addio del tecnico bianconero alla Juventus in pole position ci sarebbero Spalletti ed eventualmente proprio Vincenzo Montella. Attenzione anche a Gasperini che, dopo una brevissima parentesi all’Inter, potrebbe tornare ad allenare un top club, forse la Roma se Spalletti dovesse davvero andare via, oppure la Juventus per il dopo Allegri, magari non proprio nella prossima stagione.