Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Prima della fine del match Lazio-Inter, che è stato vinto dai nerazzurri del mister Vecchi per 1 a 3, Joao Mario e Gabigol hanno abbandonato la panchina prima che il match terminasse e dopo che, a sostituzioni effettuate, non ci sarebbe stata per loro l’opportunità di poter entrare in campo. L’atteggiamento a quanto pare non è piaciuto alla società in quanto, in accordo con quanto riportato da ‘TuttoSport’ oggi in edicola, Gabigol e Joao Mario saranno multati.

Diametralmente opposto è invece il discorso per Rodrigo Palacio al quale, in scadenza di contratto con l’Inter, sarà concessa la passerella nell’ultima di campionato in casa contro l’Udinese guidata dal mister Luigi Delneri.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Rodrigo Palacio, classe 1982, non rimarrà comunque disoccupato visto che, sempre in accordo con quanto riporta il Quotidiano di Torino, il suo nome viene accostato allo Sparta Praga del nuovo tecnico Andrea Stramaccioni, ma anche all’Atalanta del mister Gasperini che nella prossima stagione calcistica giocherà in Europa League, e di conseguenza oltre ai giovani di talento avrà bisogno anche di giocatori di grande esperienza e carisma.

Intanto la società nerazzurra sta già lavorando in vista della prossima stagione con l’obiettivo di fare prima una cessione importante, e poi imbastire la campagna di rafforzamento a partire dal prossimo mese di luglio del 2017. Al riguardo la ‘Gazzetta dello Sport’ oggi in edicola rivela e conferma che il pezzo pregiato da sacrificare in nome del fair play finanziario sarà Perisic.

Al croato è interessato il PSG, ma al momento, per spuntare un prezzo più alto la società nerazzurra sta temporeggiando nell’attesa che arrivino offerte importanti da altri campionati esteri, ed in particolare dalla Premier League. Tra i nerazzurri con le valigie ci sarebbe pure il difensore Jeison Murillo che piace a tanti club, e tra questi il Monaco, il Borussia Dortmund, il Newcastle ed il Valencia.