Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

La Juventus è tra le prime quattro squadre della Champions League 2016-2017. E questo dopo che ieri sera gli uomini di Allegri, al Camp Nou, hanno eliminato il Barcellona chiudendo il match a reti inviolate e capitalizzando così al massimo il 3 a 0 per i bianconeri nel match di andata allo Stadium di Torino.

News Juve, bianconeri sempre più consapevoli dei propri mezzi

La Juventus dopo due anni torna così ad un passo dalla finale per la conquista della coppa dalle grande orecchie dopo averla vista sfumare a Berlino proprio contro il Barcellona. Nella passata stagione, invece, la Juventus uscì addirittura agli ottavi di finale contro il Bayern Monaco, ma la squadra di Allegri di quest’anno sembra essere decisamente più consapevole dei propri mezzi.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Sorteggio semifinali di Champions League, data e ora

Con la Juventus accedono alle semifinali di Champions League 2016-2017 le due squadre di Madrid, l’Atletico ed il Real, ed il sorprendente Monaco che a questo punto è per tutti una vera e propria mina vagante. L’appuntamento con le prossime news Juve, ed in particolare con il sorteggio, è fissato per le ore 12 di domani, venerdì 21 aprile del 2017, a Nyon, in Svizzera, dove si trova il quartier generale Uefa.

Semifinali Champions, chi dovrebbe evitare la Juventus?

Ma chi dovrebbe evitare la Juventus? Ebbene, delle tre squadre sopra indicate la più temibile, specie nella partita secca, è il Real Madrid di Zinedine Zidane. Ma nello stesso tempo è temibile pure l’Atletico Madrid che è sempre difficile da battere anche perché ha una difesa molto solida. Sulla carta nelle semifinali l’avversario potenzialmente più abbordabile per la Juventus sembra essere il Monaco, ma gli uomini di Leonardo Jardim sono temibili per la loro velocità e per la presenza dell’astro nascente Kylian Mbappé che si sta rivelando un attaccante formidabile nonostante abbia appena 18 anni.