Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Dopo la finale di Champions League 2016-2017 che è stata persa dalla Prima Squadra a Cardiff contro il Real Madrid di Zinedine Zidane, un’altra delusione bianconera è arrivata dalla Final Eight Primavera. La squadra Primavera della Juventus, infatti, ha visto sfumare ieri il sogno della finale scudetto ai calci di rigore contro la Fiorentina.

Eppure le cose si erano messe bene per i giovani bianconeri guidati dal mister Fabio Grosso grazie alla rete del vantaggio siglata da Clemenza. I bianconeri si fanno però raggiungere su calcio di rigore da Sottil al 92-esimo nonostante i viola in precedenza fossero rimasti in dieci uomini.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Ai tempi supplementari l’1 a 1 non cambia ed allora si va ai rigori con gli errori dal dischetto di Leris e di Moise Kean, autore di un ‘cucchiaio’ mal riuscito, che condannano la Primavera della Juventus. Alla finale scudetto accede la Fiorentina che se la vedrà contro la vincente di Inter-Roma.