Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Subito dopo la sconfitta del Barcellona per 3 a 0 a Torino, nell’andata dei quarti di finale di Champions League 2016-2017, il tecnico dei Blaugrana Luis Enrique aveva espresso scetticismo in merito ad una possibile rimonta della sua squadra nel match di ritorno al Camp Nou che si disputerà dalle ore 20,45 di mercoledì prossimo, 19 aprile del 2017.

News Juve, il tecnico dei Blaugrana crede nella remuntada

Le dichiarazioni del tecnico dei Blaugrana, in linea con le attese, erano però dettate in larga parte dall’amarezza del momento per il pessimo risultato allo Juventus Stadium. Luis Enrique, in questi ultimi giorni, è infatti tornato a caricare la sua squadra facendo presente che con il PSG agli ottavi di Champions League era stato ribaltato il 4 a 0 dell’andata, ragion per cui perché il Barcellona non dovrebbe essere in grado di ribaltare un risultato di 3 a 0?

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Juve verso Barcellona, Luis Enrique: ‘Potremmo scendere in campo anche con 8 attaccanti’

‘Non abbiamo niente da perdere”, ha aggiunto il tecnico dei Blaugrana dopo la sofferta vittoria nella Liga spagnola contro la formazione della Real Sociedad. ‘Quindi’, ha affermato, ‘potremmo scendere in campo anche con otto attaccanti‘.

Paulo Dybala dal primo minuto al Camp Nou? Cresce l’ottimismo!

Intanto, per quel che riguarda le news Juve dall’infermeria, continua a crescere l’ottimismo in merito alla possibilità che Paulo Dybala, colpito alla caviglia da Muntari nell’ultimo match di campionato contro il Pescara di Zeman, vinto per 0 a 2 grazie ad una doppietta di Gonzalo Higuain, possa comunque partire dal primo minuto mercoledì prossimo al Camp Nou.

In accordo con quanto è stato riportato da TuttoSport.com, dopo la botta rimediata alla caviglia Paulo Dybala è tenuto sotto stretta osservazione, ma c’è ottimismo sul suo recupero come peraltro messo in evidenza proprio dal tecnico Massimiliano Allegri ai microfoni dei giornalisti a conclusione della gara contro il Pescara di Zeman.