Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Per la Juventus guidata dal mister Massimiliano Allegri è arrivato il momento di prendere il volo per gli Stati Uniti al fine di disputare le tre gare in programma che sono valide per l’ICC 2017, ovverosia l’International Champions Cup. Si partirà sabato 22 luglio del 2017 a New York con il match contro il Barcellona, e poi il 26 luglio a Miami contro i francesi del Paris Saint-Germain. Dulcis in fundo il terzo ed ultimo match della Juventus, valido per l’ICC 2017, a Boston contro la Roma guidata dal mister Eusebio Di Francesco.

Questi, in accordo con quanto reso noto dal sito Internet ufficiale della Juventus Football Club S.p.A., sono i giocatori che sono stati convocati dal mister Massimiliano Allegri per la tournée negli Stati Uniti: Barzagli, Coccolo, Alex Sandro, Cuadrado, Bentancur, De Sciglio, Asamoah, Benatia, Caligara, Del Favero, Buffon, Chiellini, Kean, Douglas Costa, Lemina, Dybala, Lichtsteiner, Pinsoglio, Higuain, Mandzukic, Pjanic, Khedira, Marchisio, Szczesny, Mandragora, Sturaro e Rincon.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

La Juventus, con un volo dall’aeroporto di Caselle, raggiungerà quattro dei giocatori convocati che sono già negli Stati Uniti, e che da qualche giorno si stanno allenando. Trattasi, nello specifico, di Higuain, Alex Sandro, Cuadrado e Dybala, mentre rientreranno in Italia nei prossimi giorni i calciatori Untersee, Beruatto, Vogliacco e Rosseti.

Il mister dei bianconeri Massimiliano Allegri ha quindi regolarmente convocato i tre nuovi acquisti in casa Juve, ovverosia De Sciglio, Szczesny e Douglas Costa. Inoltre, potrebbe essere una questione di ore per l’arrivo di Federico Bernardeschi in bianconero. La trattativa, seppur difficile, sembra essere indirizzata verso la fumata bianca anche perché il giocatore vuole vestire la maglia della Juventus. La conferma indiretta in merito è arrivata proprio in queste ore visto che Federico Bernardeschi non è partito per il ritiro della Fiorentina a Moena presentando alla società viola un certificato medico in cui si attesta ufficialmente per il giocatore una gastroenterite acuta che comporterà quattro giorni di riposo.