Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Si è recuperato questa mattina il match di Europa League tra Sassuolo e Genk, valido per il Gruppo F: in palio c’era il primo posto nel girone alla portata dei belgi, con gli emiliani già sicuri dell’eliminazione.

E’ arrivato così uno 0-2 frutto di una partita davvero brutta, senza intensità e povera di occasioni da gol. Il Sassuolo è andato sotto al 58′, bello il destro di prima intenzione di Heynen su cross basso dalla destra di Samata; il raddoppio arriva all’80’ con un’azione molto simile e che vede la deviazione vincente di Trossard su assist di Karelis. In mezzo una traversa di Mazzitelli e poco altro.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Si chiude mestamente la prima avventura europea del Sassuolo, ultimo nel girone con 6 punti nonostante la vittoria all’esordio contro l’Athletic Bilbao.