Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Dopo il passaggio del turno della Lazio, che ha conquistato la finale della Coppa Italia 2016-2017, la Tim Cup, stasera conosceremo quale sarà l’altra squadra che si giocherà la finalissima contro i biancocelesti di mister Inzaghi allo stadio Olimpico di Roma.

News Juve, c’è da difendere il 3 a 1 del match di andata

Oggi, mercoledì 5 aprile del 2017, è infatti il giorno di Napoli-Juventus, match delle ore 20,45, con diretta Tv in chiaro su Rai 1, che è valido per la semifinale di ritorno della Tim Cup 2016-2017 dopo che all’andata i bianconeri hanno vinto per 3 a 1 ribaltando un match messosi in salita. Dopo il vantaggio del Napoli con Callejon al 36esimo del primo tempo, infatti, la Juventus ha poi ribaltato il match nella ripresa con Dybala, autore di una doppietta su calcio di rigore, e con Higuain al 19esimo del secondo tempo.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Napoli-Juventus, Cuadrado e Dybala in campo dal primo minuto?

Le news Juve sulla probabile formazione bianconera di stasera vedono in pole per un posto da titolare il fuoriclasse argentino Dybala in attacco insieme all’inamovibile Higuain. Dal primo minuto dovrebbe pure partire Cuadrado con Sturaro pronto a fare il vice-Mandzukic, che non è stato nemmeno convocato, mentre Neto dovrebbe giocare in porta al posto di Buffon. A centrocampo ritorna Pjanic insieme a Khedira, mentre per Marchisio dovrebbe esserci pronta la panchina ma eventualmente a disposizione per entrare a partita in corso. In difesa la coppia di centrali dovrebbe essere rappresentata da Bonucci e Benatia con Dani Alves e Alex Sandro pronti a spingere sulle fasce.

Il mister Allegri, quindi, dovrebbe confermare stasera il modulo offensivo 4-2-3-1, mentre il mister Sarri potrebbe lasciare in panca Mertens e lanciare dal primo minuto Milik al centro dell’attacco al fine di tentare di scardinare la difesa bianconera. Confermati dal primo minuto, invece, come nel match di campionato Napoli-Juventus finito 1 a 1,  Callejon e Insigne sugli esterni.