Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Bollando il bando come ‘inaccettabile’, Mediaset non ha presentato offerte nell’ambito dell’assegnazione dei diritti Tv 2018-2021 per il campionato di calcio di Serie A. La decisione, per il Gruppo televisivo della famiglia Berlusconi, è stata presa dal Consiglio di Amministrazione della società dopo aver presentato un ricorso all’Autorità Garante della Concorrenza affinché il bando per l’assegnazione dei diritti televisivi venga riformulato.

Nell’attesa di un pronunciamento dell’Autorità, al momento si rischia per il 2018-2021 che la Serie A in pay-Tv sia visibile solo con Sky. Nello stesso tempo, per la stagione 2017-2018, la società ricorda che il grande calcio della prossima stagione sarà sempre su Mediaset non solo con la Serie A, ma anche e soprattutto con la Champions League che sarà trasmessa per l’Italia in esclusiva assoluta così come avvenuto nei due anni precedenti. In accordo con quanto riportato da Repubblica.it, l’offerta complessiva di Sky è al ribasso rispetto al bando dello scorso anno per ‘soli’ 440 milioni di euro.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar