Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! (Menmagazine.it)

Con José Mourinho in panchina nel 2010, l’Inter resta l’unica squadra italiana ad aver conquistato il cosiddetto ‘Triplete’, ovverosia scudetto, Coppa Italia e Champions League. E questo dopo che la Juventus ha fallito il tris perdendo la finale di Champions League 2016-2017 per 4 a 1 contro il Real Madrid che ha vinto il trofeo con pieno merito. La società nerazzurra intanto, al termine del match, via Twitter ha pubblicato il seguente messaggio: ‘I nostri complimenti al Real Madrid per la sua dodicesima Champions League, unico club a vincerla due volte consecutivamente’.

Il messaggio, così tempestivo, non è piaciuto molto sui social network ai tifosi juventini che lo hanno bollato come un tweet beffardo considerando anche il fatto che l’Inter quest’anno la Champions League l’ha vista solo in Tv, così come l’anno prossimo non giocherà nemmeno in Europa League. E se mezza Italia è delusa per la sconfitta della Juventus, non manca nell’altra metà la soddisfazione di molti che, anti-juve, hanno tirato un sospiro di sollievo dopo le gesta di Cristiano Ronaldo e compagni.

Se ti piace il nostro sito, lasciaci un LIKE, non costa nulla e ci AIUTERA' a crescere!
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

‘Una stagione fantastica: abbiamo vinto lo scudetto, sono capocannoniere della Champions e abbiamo vinto per due anni di seguito come mai nessuno prima’, ha intanto dichiarato Cristiano Ronaldo, ai microfoni di Mediaset Premium, che ha sostanzialmente prenotato il prossimo Pallone d’Oro, il quinto di una carriera straordinaria.

Ai microfoni di Mediaset Premium si è presentato pure il presidente della Juventus Andrea Agnelli che non si è espresso sul match di Champions a Cardiff, mentre si è soffermato sull’ottima stagione complessiva della squadra, e sul fatto che quella bianconera è oramai una società al top del calcio europeo. Sereno ai microfoni della pay-Tv pure il mister Massimiliano Allegri che, nella delusione di non aver vinto la Coppa, ha comunque ringraziato tutti i suoi uomini per quello che hanno fatto durante tutta la stagione calcistica.